Marangoni porta le soluzioni per la gestione del pneumatico ad Autopromotec 2017

Gli specialisti TBR e OTR ed il team di Fleet Advantage, presentano i prodotti e servizi più innovativi alla fiera di Bologna dal 24 al 28 maggio (padiglione 15 – stand A33).

 

Rovereto  (IT) – La divisione Ricostruzione Diretta (TBR e OTR) e Servizi di Marangoni, attiva nella produzione e vendita diretta dei pneumatici e servizi, partecipa ad Autopromotec con uno spazio dedicato nel padiglione 15 (stand A 33), l’area espositiva che, a partire da questa edizione della manifestazione, viene interamente riservata ai pneumatici.

L’area complessiva dedicato a tale settore è composta anche dal padiglione 22, nel quale il Gruppo Marangoni mantiene anche la propria collocazione abituale, presentando in modo sinergico – attraverso le divisioni Retreading Systems (stand C 43) e Tyre Retreading Machinery (stand A 44) – i materiali, le tecnologie e i macchinari per la ricostruzione.

Un terzo allestimento di Marangoni, posizionato nel padiglione 15, è interamente dedicato ai valori della ricostruzione in chiave di economia circolare. Attraverso questo spazio, l’azienda intende sensibilizzare i visitatori sui comprovati benefici ambientali ed economici della ricostruzione. Una tecnologia che si riconcilia con l’ambiente e con le possibilità offerte da un’economia mirata al recupero dei materiali e al riuso dei prodotti industriali, e non al loro diretto smaltimento.

Sul fronte della ricostruzione diretta, la scelta espositiva deriva dalla volontà di avvicinarsi sempre di più al cliente finale nel proprio mercato di riferimento, rientrando a pieno titolo tra i produttori e distributori di coperture autocarro e movimento terra in Italia ed Europa, sia ricostruite che nuove. Autopromotec 2017 sarà per Marangoni l’occasione per incontrare la vasta clientela e comunicare novità rilevanti sotto vari punti di vista.

La proposta commerciale della divisione Ricostruzione Diretta è caratterizzata dall’insieme di prodotti e servizi e, a tal proposito, nello stand A 33 del padiglione 15 avrà notevole spazio Fleet Advantage, l’offerta di Marangoni per la gestione globale dei pneumatici delle flotte, caratterizzata da contratti full-service personalizzati, a costo chilometrico o a canone fisso di spesa.

Matteo Berti, Direttore commerciale della Business Unit “Ricostruzione Diretta (TBR e OTR) e Servizi”, entrato di recente nella rinnovata squadra di manager della Marangoni, incontrerà i visitatori insieme ad un team che è stato oggetto di un’importante riorganizzazione volta ad avvicinare l’azienda al cliente finale, attraverso figure tecniche-commerciali specializzate e dedicate.

Un’iniziativa che ha già raccolto importati risultati, come dimostrato dalle testimonianze dei clienti raccolte nel filmato “Many voices, One choice” – visionabile sullo stand – e nei video-testimonial pubblicati sui canali digitali di Marangoni.

Oltre alla già citata Fleet Advantage, nuove partnership ed importanti servizi sono stati messi a punto per perfezionare il rapporto con il cliente finale, e questa edizione di Autopromotec sarà l’occasione per presentare due progetti cruciali per l’Italia, in fase di realizzazione nell’anno in corso:

– “Marix Service Partner”, l’iniziativa dedicata ai rivenditori e focalizzata sulla ricerca della migliore strada da percorrere per lo sviluppo e la sostenibilità del business della ricostruzione presso le aziende di rivendita pneumatici;

– “Marangoni Premium Fleet”, il programma dedicato alle flotte ed incentrato sulla sostenibilità della pratica della ricostruzione per  raggiungere il massimo livello efficacia nello sfruttamento del valore intrinseco della carcassa.

Entrambi i progetti sono finalizzati ad instaurare rapporti di lunga durata con il cliente, mettendo in campo strumenti e servizi a valore aggiunto.

 

Il portafoglio prodotti della divisione è strutturato in tre macro-segmenti: autocarro/bus (TBR), OTR (Movimento terra e Movimentazione industriale) e Trasporto Leggero (Light Truck). Di questi, i primi due, sono composti sia di pneumatici ricostruiti che nuovi.

Nello stand sono esposte le ultime novità ed i prodotti più importanti per i mercati di riferimento:
– quattro pneumatici autocarro ricostruiti a caldo;
– quattro battistrada per la ricostruzione autocarro a freddo;
– un pneumatico ricostruito OTR;
– ed infine, tre pneumatici nuovi autocarro.

Il mercato del ricostruito, da sempre il core business di Marangoni, è caratterizzato da una proposta completa, composta da prodotti di alta qualità e prestazioni, realizzati attraverso la ricostruzione a caldo ed a freddo.

La gamma presente in esposizione è costituita da prodotti a caldo integrali, come ad esempio il Marix MT National 3 (385/65R22,5): un pneumatico super-single di recente introduzione caratterizzato dalla polivalenza di impiego (marcatura M+S) e da un’ottima resa chilometrica.

L’offerta di pneumatici ricostruiti a freddo è rappresentata in fiera attraverso una serie di campioni del battistrada. Tra questi si segnala il Marix PD National HM3 (315/70R22.5), un disegno 3PMSF caratterizzato da un chilometraggio estremamente elevato, e destinato all’impiego sull’asse motore di veicoli ad alta potenza e coppia motrice che operano principalmente su percorsi particolarmente severi, su distanze nazionali e regionali.

Entrambi i prodotti menzionati beneficiano di un disegno battistrada originale e di mescole evolute sviluppate dal Centro avanzato Ricerca e Sviluppo di Marangoni.

L’offerta nel segmento autocarro è completata dal pneumatico nuovo attraverso coperture di prima e seconda fascia a marchio Marangoni e Kama. Quest’ultimo è un brand russo di cui Marangoni detiene l’esclusiva per la commercializzazione in Italia ed altri paesi Europei. Entrambe le linee sono presenti sullo stand con alcuni dei prodotti più interessanti per i mercato di riferimento.

L’ampia gamma specializzata di Marangoni per il segmento OTR (Movimento Terra e Movimentazione Industriale) è rappresentata sullo stand dal Marix MDT 24.00R35, un profilo battistrada particolarmente idoneo all’utilizzo su dumper e caratterizzato da una scolpitura profonda e da una base allargata. La speciale mescola a basso sviluppo di calore utilizzata per il battistrada garantisce un’ottima resa oraria.

 

Rovereto, 24/05/2017


Immagini


Close Menu