BUS100: elevato chilometraggio e consumi regolari

Marangoni Retreading Systems, perseguendo assiduamente la sfida dello sviluppo tecnologico e lavorando per cercare di anticipare le necessità del mercato della ricostruzione degli pneumatici, ha deciso di raccogliere una nuova sfida: la progettazione e la produzione di anelli RINGTREAD di nuova generazione, polivalenti, tanto da essere considerati , all’interno del proprio segmento di utilizzo, disegni all position e all season.

Un RINGTREAD di ultima generazione è il BUS100, disponibile per la ricostruzione degli pneumatici per autobus sia urbani che intercity che si pone come scopo quello di migliorare l’efficienza complessiva grazie all’aumento del chilometraggio e alla riduzione dei costi.

Disegno caratterizzato dall’ampio footprint, l’impronta a terra è stata aumentata di più del 5%, per migliorare la resa chilometrica e da spalle solide e massicce per garantire il massimo della resistenza agli urti contro i marciapiedi.

Le speciali lamelle interlock presenti sui blocchi del battistrada, rinforzati e stabilizzati, consentono, inoltre, di migliorare la trattività, di mantenere un’ottima tenuta di strada e consumi regolari. Queste moderne lamelle dimensionali, oltre ad essere più profonde, si caratterizzano per dotare i battistrada all season di alta resistenza a strappi e di usura molto regolare.

Questo innovativo disegno è creato da un processo completamente automatizzato, con l’estrusione della gomma direttamente negli stampi per una perfetta uniformità del prodotto finale.
Inoltre, il profilo è realizzato con mescole innovative adatte all’uso urbano che assicurano sia la migliore resistenza alle continue fermate e ripartenze sia la massimizzazione delle performances chilometriche.

I vantaggi principali connessi all’impiego di queste speciali mescole comprendono una migliore elasticità alle basse temperature e una ridotta resistenza al rotolamento così come una maggiore durata della gomma del battistrada in condizioni di grande stress. Le mescole permettono inoltre al pneumatico di lavorare a temperature più basse in condizioni di utilizzo che comportano un elevato surriscaldamento, assicurando un ridotto affaticamento della carcassa e una vita più lunga.

List of attachments


Immagini